Mal’aria – rifiuti nell’aria Sabato 12 Maggio

Mal’aria quest’anno sarà dedicata al problema dei rifiuti, perché i rifiuti contribuiscono considerevolmente all’inquinamento anche per un loro smaltimento sbagliato tramite discariche o inceneritori.
Visto che è in via di approvazione il piano d’ambito per la gestione dei rifiuti dell’ATI 4, crediamo sia importante discutere di come sia possibile chiudere il ciclo dei rifiuti senza inquinare, ritrasformando i rifiuti in materia riutilizzabile.
Sarà anche l’occasione per sapere  cosa sta facendo il comune di Amelia per incrementare, come vuole la legge, la percentuale di raccolta differenziata.

SABATO 12 MAGGIO
ore 10.00 – 12.00 al chiostro Boccarini
Laboratorio Creativo con materiali riciclati
ore 16.00 – sala Boccarini
Mal’aria – irifiuti nell’aria
dibattito pubblico sulla gestione dei rifiuti

moderatore: Francesco P. Fossati presidente circolo Legambiente Amerino
interventi:
Alessio Ciacci assessore all’ambiente del comune di Capannori
“Comune di Capannori: senza discarica, senza inceneritore, senza rifiuti”
Giovanni Vantaggi Referente e Coordinatore per l’Umbria di Isde-Italia (medici per l’ambiente www.isde.it) “respiriamo, mangiamo, generiamo: sembra facile!”
L’ Associazione Latte e Miele presenta il progetto: “Uso e diffusione dei moderni pannolini lavabili
Alessandra Paciotto presidente di Legambiente Umbria
Fabrizio Bellini Assessore all’Ambiente della Provincia di Terni
Franco Santarelli, Assessore all’Ambiente di Amelia
sono stati invitati a partecipare tutti i sindaci e gli assessori all’ambiente del comprensorio amerino
Prima del dibattito verrà proiettato un breve filmato che illustra il metodo “Rifiuti Zero” attuato nell’impianto dell’azienda Vedelago

No Comments »

Trackback URI | Comments RSS

Leave a Reply