Archive for the 'eventi' Category

Aperitivo NO OIL

aperitivo_no_Triv2un incontro conviviale per organizzare la campagna referendaria  e finanziarla
ore 17.00 riunione del comitato referendario “vota SI contro le trivelle” del comprensorio amerino
ore 18.30 APERITIVO NO OIL – petrolio free un’occasione per parlare di quanto il petrolio è penetrato nelle nostre vite e nei nostri corpi, per esempio con gli oltre 700 addittivi alimentari che sono presenti nei prodotti in commercio…

No Comments »

le foto del flash mob per i 10 anni dal crollo delle mura

No Comments »

Caccia al rifiuto!

 caccia al rifiuto1
Sabato 10 Ottobre
ore 9.00  piazza XXI Settembre (dal lato dei giardinetti)

Vi invitiamo a partecipare alla “caccia al rifiuto!!” la nostra tradizionale azione di pulitura dei boschi. Quest’anno andremo a ripulire una zona di bosco che ci è stata segnalata dove c’è una vera e propria discarica di rifiuti, non solo urbani. Siete tutti invitati, diffondete la notizia in modo che riusciamo a fare un bel gruppo, per raccogliere tutto entro la mattina. Avremo a disposizione un camion del comune con l’autista per trasportare i rifiuti. L’azione si concluderà entro le 12.30 max 13.00 anche perché bisogna concludere prima della chiusura dell’oasi ecologica

partecipate all’evento su facebook cliccando sul link qui sotto, pubblicate l’evento sulla vostra pagina e sui gruppi che seguite
https://www.facebook.com/events/434918546718796/

in alto potete vedere un’immagine di parte del sito che andremo a bonificare

No Comments »

la seconda vita dei rifiuti

No Comments »

Puliamo il mondo con la scuola elementare di Fornole

No Comments »

Puliamo il mondo con la scuola media di Amelia

No Comments »

Puliamo il Mondo

IMG_20150926_125943Il Circolo Legambiente dell’Amerino  con la collaborazione del Comune di Amelia e delle scuole elementari e medie di Amelia partecipano a “Puliamo il Mondo”, l’edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Una campagna di pulizia che nasce dalla necessità e la voglia di riappropriarsi del proprio territorio prendendosene cura, che segna il bisogno della gente di mettersi in relazione per tutelare gli spazi pubblici, prendendo coscienza che oltre a ripulire, si dovrebbe imparare a non sporcare.
Le giornate di volontariato ambientale saranno dedicate alla raccolta differenziata: l’ATI4 quest’anno, finalmente, ha deciso di modificare le modalità della raccolta differenziata, estendendo il porta a porta a tutte le abitazioni e migliorando le modalità di raccolta. Poiché questo rappresenta un cambiamento nelle abitudini dei concittadini, vogliamo contribuire a informare e sensibilizzare sulle corrette modalità della raccolta differenziata
Le giornate che coinvolgeranno le scuole elementari e medie e il comune  di Amelia si svolgeranno con il seguente programma:

SABATO 26 Settembre ore 10.30-13.00 incontro con due classi della scuola media di Amelia sul problema dei rifiuti e la raccolta differenziata. L’incontro sarà l’inizio di un percorso didattico sulla raccolta differenziata che coinvolgerà tutta la scuola.  Alla fine dell’incontro i ragazzi puliranno la zona della passeggiata, del vecchio campo da calcio e le zone intorno alle mura.

Domenica 27 all’interno della manifestazione “Sapori di Amelia” a piazza Mazzini (davanti al Pianeta Verde) dalle 15.00 alle 17.00 daremo vita a “la seconda vita dei rifiuti” laboratorio per bambini di autocostruzione di giochi utilizzando materiali di recupero e punto informativo sulla raccolta differenziata

SABATO 3 Ottobre ore 8.30-12,30 con i ragazzi della scuola elementare di Fornole, una giornata di riappropriazione del territorio con raccolta straordinaria dei rifiuti negli spazi della scuola nel parco e nella strada antistanti e manutenzione delle strutture con  pittura del cancello e recinzioni

SABATO 10 Ottobre ore 9.00 – 12.30
Caccia al rifiuto! La nostra tradizionale iniziativa di ripulitura dei boschi. Appuntamento alle 9.00 in piazza XXI Settembre (lato giardinetti) per  bonificare di una discarica abusiva segnalataci in un bosco in collaborazione con il comune di Amelia che fornirà il camion per trasportare i rifiuti, portare scarpe comode, guanti e pantaloni resistenti

No Comments »

SUN DAY – festa del solstizio

LocandinaA3 blogLa BIO-festa del solstizio d’estate si terrà SABATO 21 GIUGNO dalle 16.30 alle 24.00 in piazza Mazzini, in occasione del quinto compleanno del Pianeta Verde, , uno spazio dedicato a soluzioni e proposte per ridurre il nostro impatto ambientale.
Durante la festa ci saranno esibizioni musicali, mercatino agricolo km 0 e artigianato locale ; presentazioni di cosmetici biologici del commercio equo, letture ecologiche per bambini, gran mercato del libero scambio “ti rifiuto con affetto”, degustazioni di vini biologici, aperitivo e buffet BIO-vegetariano. la manifestazione fa parte del progetto: “GAS Bio,  gruppi solidali e biologici per voler bene al pianeta” e sarà quindi  l’occasione per conoscere i gruppi di acquisto di prodotti biologici e le tante occasioni che il Pianeta Verde ti offre per ridurre la tua impronta ecologica. Un mondo diverso è possibile e comincia da te!

No Comments »

Festa della Primavera 17-18 Maggio

locandinamailchimp

1 Comment »

Utilizzo delle terre demaniali incolte per creare occupazione per i giovani e i disoccupati

Venerdì 27 Settembre alle ore 17.30, presso la Sala Conti Palladini (biblioteca di Amelia) assemblea pubblica sulle proposte di legge regionale per l’utilizzo delle terre demaniali incolte.
Ad illustrare le proposte, oltre a Francesco Forlani, responsabile per l’agricoltura di Legambiente Umbria, ci saranno due politici del calibro di Damiano Stufara, che presenterà la proposta di legge elaborata dalla rete “Umbria Terra Sociale” e Oliviero Dottorini, consigliere regionale, presentatore della proposta di legge sull’Agricoltura Sociale
la legge di stabilità del 2011 ha aperto alla possibilità di utilizzare i terreni incolti di proprietà statale e degli enti locali per favorire la creazione di posti di lavoro e arginare l’abbandono dell’agricoltura.
Dare in affitto ai giovani (a prezzi calmierati) i terreni incolti è l’occasione per far rinascere l’agricoltura di qualità, privilegiando l’agricoltura biologica, che è compatibile con l’ambiente. Questo favorirebbe l’occupazione, anche nel campo del turismo, che è sempre più attratto dall’immagine “verde” dell’Umbria, soprattutto se accompagnata dai sapori genuini della tradizione.
Lo scopo della legge dovrà essere quello di coniugare la qualità, l’ambiente e la possibilità di creare posti di lavoro per i giovani e i soggetti svantaggiati, favorendo nel contempo la conservazione dell’ambiente, il miglioramento della qualità della vita e l’immagine dell’Umbria.

No Comments »

Next »