Archive for the 'eventi' Category

Festa della Primavera 17-18 Maggio

locandinamailchimp

1 Comment »

Utilizzo delle terre demaniali incolte per creare occupazione per i giovani e i disoccupati

Venerdì 27 Settembre alle ore 17.30, presso la Sala Conti Palladini (biblioteca di Amelia) assemblea pubblica sulle proposte di legge regionale per l’utilizzo delle terre demaniali incolte.
Ad illustrare le proposte, oltre a Francesco Forlani, responsabile per l’agricoltura di Legambiente Umbria, ci saranno due politici del calibro di Damiano Stufara, che presenterà la proposta di legge elaborata dalla rete “Umbria Terra Sociale” e Oliviero Dottorini, consigliere regionale, presentatore della proposta di legge sull’Agricoltura Sociale
la legge di stabilità del 2011 ha aperto alla possibilità di utilizzare i terreni incolti di proprietà statale e degli enti locali per favorire la creazione di posti di lavoro e arginare l’abbandono dell’agricoltura.
Dare in affitto ai giovani (a prezzi calmierati) i terreni incolti è l’occasione per far rinascere l’agricoltura di qualità, privilegiando l’agricoltura biologica, che è compatibile con l’ambiente. Questo favorirebbe l’occupazione, anche nel campo del turismo, che è sempre più attratto dall’immagine “verde” dell’Umbria, soprattutto se accompagnata dai sapori genuini della tradizione.
Lo scopo della legge dovrà essere quello di coniugare la qualità, l’ambiente e la possibilità di creare posti di lavoro per i giovani e i soggetti svantaggiati, favorendo nel contempo la conservazione dell’ambiente, il miglioramento della qualità della vita e l’immagine dell’Umbria.

No Comments »

Festambiente Umbria

Arriva in Umbria Venerdì 14 e Domenica 15 Settembre ai girdini del Frnotone (Perugia)la prima edizione di FestAmbiente Umbria, il festival di Legambiente dedicato all’ecologia, alla solidarietà ai diritti. Il festival prevede un fitto calendario di iniziative costruite in rete ed in sinergia con il tessuto istituzionale e associativo .

La manifestazione si rivolge principalmente ai cittadini residenti in Umbria, alle aziende e alle istituzioni locali, con uno sguardo rivolto anche ad altre regioni italiane.

Obiettivo primario è quello di dare vita ad un importante momento di aggregazione, approfondimento ed elaborazione delle tematiche ambientali: dalla mobilità alternativa, alle nuove opportunità di occupazione offerte dai green job, dalle strategie per liberare il paese dai rifiuti, alle politiche per rendere maggiormente vivibili e “belle” le nostre città.

Le modalità utilizzate per lo sviluppo dell’iniziativa sono molteplici: l’organizzazione di incontri e laboratori, l’istallazione di mostre e la messa in scena di performance teatrali, oltre all’istallazione di un’officina del sapore, che proporrà ai visitatori interessanti degustazioni di prodotti tipici umbri, biologici e di filiera corta.

Festambiente Umbria aderisce alla campagna Azzero CO2 e riduce le emissioni grazie ai progetti di recupero forestale e la piantumazione di alberi.

No Comments »

Caro Rifiuto, quanto mi costi…

Sabato 29 Giugno alle 17.30  presso la sala Conti Palladini il Circolo Legambiente Amerino organizza un’assemblea pubblica a cui parteciperanno molti assessori all’ambiente del comprensorio amerino, insieme agli assessori di Narni e Amelia. Con la nuova tassa sui rifiuti che si preannuncia ‘salata’ e di fronte alle percentuali di una raccolta differenziata che stenta a decollare, è necessario utilizzare tutte le possibili strategie per ottimizzare  la raccolta differenziata.

L’assemblea verrà dedicata alle ‘buone pratiche’ che alcuni comuni hanno messo in atto per aumentare la raccolta differenziata e ridurre i costi, economici e ambientali, legati allo smaltimento dei rifiuti. L’attenzione verrà posti su alcuni esempi virtuosi anche di carattere locale. Come quello di Narni, dove grazie ad uno speciale contenitore, le bottiglie di plastica vengono trasformate in punti da ‘spendere’ nei negozi convenzionati. Il progetto verrà illustrato attraverso il video ‘pizza in bottiglia’, realizzato da Legambiente Amelia. Speriamo che la condivisione delle buone pratiche stimoli processi emulativi e di collaborazione

 

No Comments »

assemblea – cena del tesseramento

nell’ultima assemblea abbiamo deciso di vederci il primo venerdì di ogni mese per discutere di una tematica ambientale, quindi invitiamo tutti/e soci, simpatizzanti ed amici a partecipare ad un’assemblea – cena
Venerdi’ 1 Marzo ore 19.00 presso il Pianeta Verde, via Garibaldi, 28 – Amelia
Durante l’assemblea discuteremo delle problematiche connesse con gli impianti a biomasse, analizzando la normativa regionale, il documento di Legambiente nazionale e i problemi connessi con gli impianti a biomasse di Giove, Avigliano e Sempre durante l’assemblea sarà possibile rinnovare l’iscrizione a Legambiente, che è indispensabile per permettere le attività del circolo.
Al termine dell’assemblea mangeremo insieme un’ottima cena-buffet bio-vegetariana al costo di 10 € bevande comprese, preparata dall’azienda agricola “il Contropodere”
Per motivi organizzativi, vi preghiamo di confermarci se vi fermate a cena entro la sera mercoledì 27 scrivendo a: legambiente.amelia@tiscali.it  o passando al Pianeta Verde

No Comments »

M’illumino di Meno

Venerdì 15 febbraio 2013 dalle 19.00
presso il Pianeta Verde ad Amelia – via Garibaldi, 28

aperitivo bio-equo-solidale a lume di candela a basso impatto ambientale

in occasione di M’illumino di meno, la festa del Risparmio Energetico, organizzata dalla trasmissione Caterpillar di Radio2, che spegne simbolicamente ogni anno milioni di luci in tutt’Italia per richiamare l’attenzione di tutti, cittadini e istituzioni, sul risparmio energetico e la riduzione degli sprechi per ridurre l’impatto ambientale dei nostri stili di vita

Durante la degustazione Alessandro Ronca del Parco dell’energia Rinnovabile presenterà uno straordinario misuratore dei consumi, in grado di monitorare i consumi di ogni singola apparecchiatura elettrica che permette di capire dove e come ridurre i consumi, aiutandoci a risparmiare e a ridurre il nostro impatto ambientale

No Comments »

Natale dell’Altro Mondo ad Amelia

ritorna anche quest’anno al Pianeta Verde il Natale dell’Altro Mondo, il tradizionale mercatino equo-solidale e biologico delle associazioni di volontariato dell’amerino. Dai un valore al tuo Natale, il valore della dignità umana, del rispetto dei diritti di ognuno, della sostenibilità ambientale e sociale, della solidarietà e della giustizia. Sono i valori in cui da sempre crediamo. Sostieni l’azione del volontariato: al mercatino potrai scegliere cesti con i prodotti del commercio equo e solidale,l’ artigianato artistico, i cosmetici biologici e naturali, libri ecologici e per bambini, vini di Libera e tanto altro ancora….

No Comments »

Immagini di puliamo il mondo

No Comments »

La Biodomenica torna ad Amelia!

il 7 ottobre l’agricoltura biologica scende in piazza

 L’appuntamento di AIAB, Coldiretti e Legambiente
per far conoscere i prodotti bio, di qualità, locali e sostenibili

Ad Amelia dalle 10 alle 18 alla passeggiata di via dei Giardini

giornata in compagnia delle aziende biologiche locali

La Biodomenica è la manifestazione nazionale che porta in piazza i produttori biologici per incentivare la conoscenza dell’agricoltura biologica e dell’insieme dei valori che essa rappresenta.

Organizzata da AIAB in collaborazione con Coldiretti e Legambiente, la manifestazione si svolge ogni anno la prima domenica di Ottobre; il 7 ottobre 2012 sarà la tredicesima edizione. Ogni edizione viene realizzata in oltre 100 piazze d’Italia può, quindi, essere definita la più importante manifestazione nazionale di promozione dell’agricoltura biologica di qualità. In Umbria, ormai da anni, l’unica piazza prescelta è quella di Amelia.

La Biodomenica è l’occasione per parlare di agricoltura biologica, della sua funzione a tutela dell’ambiente, della biodiversità, dell’alimentazione e del gusto, del risparmio dell’acqua, del consumo responsabile, delle tradizioni e dello sviluppo locale.

Il Benessere Umano, il Benessere Ambientale e il Benessere Animale, sono i temi principali che saranno affrontati dalla campagna 2012.

Il biologico si propone infatti di migliorare il benessere umano tramite il consumo di cibi salubri, privi di residui chimici, ogm free, ricco di antiossidanti, sicuro e certificato.
L’agricoltura bio riduce le emissioni di CO2 evitando sistemi di produzione intensivi, eliminando la chimica e riducendo i consumi di acqua.

Allevamenti estensivi, vincoli sulla concentrazione di capi per ettaro, pascolo all’aperto, queste alcune delle caratteristiche che rendono li biologico il metodo di produzione rispettoso del benessere animale.

Come ogni anno uno spazio speciale per i bambini per giocare con i temi dell’agricoltura, del mangiar sano, del rispetto della stagionalità e delle produzioni

IL PROGRAMMA

Dalle 10 alle 18 mostra mercato dei prodotti biologici

appuntamenti con i più piccoli – per giocare con i temi dell’agricoltura, del mangiar sano, del rispetto della stagionalità e delle produzioni

  • ore 11.30 – Il gioco delle stagioni
  • ore 16.00 – Il bio gioco dell’oca

Ore 12 degustazione guidata a base di formaggi, olio, pane, legumi e vino a cura dei produttori biologici umbrilocali.

Ore 12.30 incontro con gli organizzatori

No Comments »

Puliamo il Mondo sul Rio Grande

Il Circolo Legambiente Amerino insieme all’Associazione Amici del Rio Grande e i cittadini/e liberi e pensanti di Amelia pro Rio Grande, con la collaborazione del Comune di Amelia partecipano a “Puliamo il Mondo”, l’edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.
Puliamo il Mondo quest’anno sarà l’occasione per sensibilizzazione la popolazione sulle condizioni disperate del Rio Grande, ormai praticamente privo di acqua e riempito dai sedimenti.

Quello che è uno dei luoghi più amati dalla popolazione, dove si scorge una delle più belle vedute di Amelia, protetto da un vincolo paesaggistico si è trasformato in un prato invaso dalle erbacce.
Il pomeriggio di Sabato 29 alle 14.30 appuntamento al ponte di legno sul rio Grande (raggiungibile dalla passeggiata e/o dal parcheggio di porta Leone) per la pulizia della zona soprastante la diga romana, portare scarpe comode e pantaloni resistenti.
E’ necessario un intervento urgente per ripristinare la bellezza del paesaggio sbloccando i fondi già stanziati per il recupero del bacino per questo appoggiamo la petizione promossa da un gruppo di cittadini che ha raccolto in poche settimane centinaia di firme per chiedere un intervento urgente per ripristinare il paesaggio del Rio Grande e del lago vecchio ed evitare il definitivo collasso di un ecosistema fragile. E’ necessario che i cittadini siano correttamente informati riguardo al progetto approvato che riteniamo debba essere modificato tenendo conto delle mutate condizioni ambientali che fanno ritenere l’aspirazione dei sedimenti difficilmente realizzabile. Insieme all’associazione Amici del Rio Grande e ai cittadini liberi e pensanti pro Rio Grande abbiamo deciso di realizzare un’azione di pulizia nella zona sopra la diga romana che è invasa da rifiuti, per sollecitare maggiore attenzione riguardo ad una zona che doveva essere protetta e valorizzata dalla costituzione del l parco urbano del Rio Grande.
La giornata di sensibilizzazione sul problema dei rifiuti e sulla necessità di realizzare una corretta raccolta differenziata coinvolgerà anche le scuole di Amelia con il seguente programma:
La mattina di Sabato 29 Settembre gli alunni della scuola media di Amelia e della scuola elementare di Fornole, insieme ai volontari di Legambiente e con la collaborazione del Comune di Amelia puliranno il parco di S.Silvestro, gli alunni della scuola media di Amelia puliranno il parco del complesso di S. Angelo e il sentiero delle mura.

No Comments »

« Prev - Next »